Browsing Tag:

Dolci

Dolci/ Senza categoria

Rotolo alla zucca con ganache al cioccolato bianco

Adoro la zucca. È forse l’ingrediente più versatile che ci sia, si presta a mille preparazioni sia dolci che salate , ci si può fare davvero di tutto.

Io in questo periodo la uso davvero tanto nella mia cucina.  Una delle mie ricette preferite con la zucca sono i Tortelli di zucca e amaretti,

ne mangerei  quintali,per non parlare della ,Vellutata di zucca esotica, 

che unisce la mia passione per i passati di verdure ( chi mi segue sa quanto li amo) e la mia passione per la cucina orientale.

Ma oggi la zucca è finita in un dolce 😉

Rotolo alla zucca con ganache al cioccolato bianco

 

 

 

Rotoloallazuccaconganachealcioccolatobianc

Ho messo la zucca nell’impasto della pasta biscuit, insieme a cannella e chiodi di garofano, non vi dico il profumo che si è sparso per tutta casa, paradisiaco 🙂 

 

 

Rotoloallazuccaconganachealcioccolatobianc

Print Recipe
Rotolo alla zucca con ganache al cioccolato bianco
Cake rolls alla zucca
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la Ganache
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la Ganache
Istruzioni
  1. Sbattere le uova con lo zucchero fino a quando non risultano bianche e spumose.
  2. Nel frattempo cuocete la zucca a vapore o in alternativa in forno. ci vorranno una decina di minuti. Una volta cotta togliete la puccia, pesatela e riducetela in polpa. Per questa operazione potete usare il minipimer.
  3. Setacciate la farina con le polveri, unitela al composto di uova e zucchero. mescolate con una spatola e alla fine unite la polpa di zucca.
  4. Rivestite la placca del forno con un foglio di carta forno e versateci sopra il composto. Livellatelo con l'aiuto di una spatola. Mettete in forno caldo a 180° per 15 minuti circa.
  5. Stendete su un ripiano sufficientemente largo un canovaccio pulito, spolverizzatelo con dello zucchero semolato e rovesciatevi sopra il rotolo ormai cotto con la carta forno rivolta verso l'alto. Con l'aiuto di un pennello e un po' d'acqua bagnate leggermente la carta forno e toglietela piano piano.
  6. Adesso arrotolate la pasta biscuit su stessa aiutandovi con il cannovaccio e lasciate raffreddare.
Per la Ganache al cioccolato bianco
  1. Sciogliete a bagno maria il cioccolato con il burro. Non appena si sarà sciolto toglietelo dal fuoco e unite la panna. Mescolate fino ad incorporarla del tutto e lasciate raffreddare.
  2. Non appena la ganache sarà ben fredda. Montatela con le fruste fino a quando sarà bella gonfia e spumosa.
  3. Aprite il rotolo ormai freddo, distribuitevi sopra la ganache al cioccolato ,arrotolatelo nuovamente e trasferitelo un oretta in frigo. Trascorsa l'ora con l'aiuto di un coltello togliete i bordi in eccesso e spolverizzate con zucchero a velo.

Breakfast/ Cake/ Dolci/ Dolci da Colazione/ Ricette dal Mondo/ Torta

Torta di Mele Irlandese

La Torta di Mele Irlandese o Irish Apple Cake è una delle torte di mele più buone che io abbia mai mangiato.

La metto sullo stesso livello dell’Apple Pie americana di cui infatti mi ricorda tantissimo il sapore.

Croccante fuori e morbida dentro, la torta di mele irlandese si prepara in un battito di ciglia

e si sporca pochissimo in cucina. Vi occorrono una spatola, una ciotola e poco più.

 

La Torta di mele Irlandese sembra sia originaria della Contea di Kerry   .

Infatti in Irlanda è conosciuta come Kerry Apple Pie. 

In origine somigliava più a un pane che ad una torta e veniva cotta

su un piatto di ferro con coperchio e cotta direttamente sul fuoco.

 

 

la Torta di Mele Irlandese è ottima mangiata così com’è , ma di regola va accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia o innaffiata con dell’ottima crema inglese.

In qualsiasi modo deciderete di gustarla, fate attenzione perchè crea dipendenza 🙂

 

 

Print Recipe
Torta di Mele Irlandese
Torta di Mele Irlandese o Irish Apple Cake
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45/50 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45/50 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola mescolare la farina con il lievito, il sale e le spezie. Unite il burro tagliato a tocchetti, lavorando con le mani. Aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto con una spatola.
  2. Unite le mele sbucciate e tagliate a pezzetti. Sbattete le uova con il latte e unirle al resto degli ingrendienti. Amalgamate il tutto con una spatola, giusto il tempo di far assorbire i liquidi. Versate il tutto in una teglia rotonda ( 24 cm ) imburrata e infarinata.
  3. Con l'aiuto di un cucchiaio lisciate la superfice, cospargetele di zucchero di canna e cuocete in forno caldo a 180° per 45/50 minuti circa o fino a quando la vostra torta non risulti cotte. Fate raffreddare prima di sformare.

 

Dolci/ Dolci da Colazione/ Ricette dal Mondo/ Senza categoria/ Torta

Torta Cookie

Eccomi tornata con la prima ricetta che apre la stagione autunnale, una buonissima Torta Cookie.

Un enorme biscotto  croccante e friabile pieno di gocce di cioccolato.

tortacookie

La Torta Cookie ha lo stesso impasto degli omonimi biscotti.

Si prepara in pochissimo tempo, bastano una ciotola, un mestolo e una teglia.

 Vi ritroverete con un cookie gigante che non riuscirete a smettere di mangiare.

tortacookie

La versione  che vi propongo è quella base, pasta biscotto e cioccolato,

ma esistono diverse versioni che se possibile la rendono ancora più ricca o più grassa dipende dai punti di vista 😉

Potete arricchire la torta cookie con una crema alle nocciole o del burro d’arachidi.

Se la preparate per dei bambini potete sostituire le gocce di cioccolato con dei  confettini colorati tipo smarties.

tortacookie

 

 

Print Recipe
Torta Cookie
I famosi biscotti americani trasformati in una golosissima torta
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
6/8 persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
6/8 persone
Istruzioni
  1. Nella ciotola della planetaria o del mixer, versate lo zucchero,il burro tagliato a tocchetti e ammorbidito, l'uovo e i semi della bacca di vaniglia. Azionate la planetaria a velocità media e lavorate tutti gli ingredienti per pochi minuti, giusto il tempo necessario affinche l'impasto leghi.
  2. A questo punto unite la farina con il lievito,il bicarbonato e il pizzico di sale fate andare la planetaria fino ad ottenere un impasto in briciole.
  3. Unite le gocce di cioccolato aiutandovi con una spatola di legno
  4. Distribuite l'impasto ottenuto in una teglia rotonda con cerchio apribile con un diametro di 22/24 cm imburrata e infarinata. Aiutatevi con un cucchiaio.
  5. Cuocete la torta cookie in forno caldo a 180° per 30 minuti circa Fino a quando la superfiice della torta non appaiai dorata. La torta ben coperta si conserva per diversi giorni.

Se ti è piaciuta questa ricetta potresti provare anche i Peanut butter cookies 

 

Crostate/ Dolci/ Ricette dal Mondo/ Senza categoria

Clafoutis di Michel Roux

Tempo di Ciliegie tempo di Clafoutis.

Il Clafoutis è un dolce tradizionale Francese, ma non voglio raccontarvi la storia delle sue origini  perchè lo avevo già fatto qui.

Ma del Clafoutis di Michel Roux  Cuoco e pasticcere Francese che ormai sapete io amo moltissimo.

Clafoutis di Michel Roux

Il Clafoutis non sempre piace a tutti, se fatto male la sua consistenza è molto simile a una frittata dolce

e non è il massimo.

Con la ricetta di Roux questo pericolo è scampato.

Lui racchiude il Clafoutis dentro un guscio di pasta brisèe donando una croccantezza che di base a questa preparazione manca.

Clafoutis di Michel Roux

Print Recipe
Clafoutis di Michel Roux
Il Clafoutis è un dolce tradizionale della cucina francese, originario della regione di Limousin, il più famoso è il clafoutis alle ciliegie che in Francia preparano con le ciliegie selvatiche intere ,nocciolo compreso.
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la Brisèe:
Per il Clafoutis:
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Per la Brisèe:
Per il Clafoutis:
Istruzioni
  1. Lavorate con la punta delle dita il burro il sale e lo zucchero. unite l'uovo e piano piano incorporate la farina fino ad ottenere un impasto grumoso. aggiungete il latte, lavorarate fino a rendere l'impasto liscio. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo a riposare.
  2. Lavate e snocciolate le ciliegie.
  3. In una ciotola unite l'uovo alla farina mescolando con una frusta ma senza lavorare troppo. Aggiungete il burro fuso e il liquore se avete scelto di metterlo, infine unite il latte e i semi di vaniglia.
  4. Tirate fuori dal frigo l'impasto per la brisèe, stendetelo con l'aiuto di un mattarelo e ricoprite con esso una teglia con anello apribile di 18 cm di diametro e 2,5 cm di altezza.Mettete a riposare in frigo per una ventina di minuti. Bucherellate il fondo del guscio con i rebbi di una forchetta, rivestite il fondo con un disco di carta forno riempite con dei pesetti e cuocete il guscio in bianco in forno a 180° per 15 minuti. Togliete i pesetti e infornate per altri 5/10 minuti. Sfornate alzate la temperatura del forno a 200°
  5. Distribuite le ciliege nel guscio di pasta brisèe, ricoprite con la pastella, che deve arrivare fino al bordo del guscio. Infornate per 25 minuti circa fino a che la superfice non si colora. fate la prova stecchino per avere la certezza che il clafoutis sia cotto bene. Sformate su un piatto da portata spolverate con zucchero a velo e servite caldo.

Clafoutis di Michel Roux

Se il Clafoutis di Michel Roux  vi è piaciuto provate anche queste ricette:

I Croissant

La Torta di Mele

La Pasta Brioche

Breakfast/ Cake/ Dolci/ Dolci da Colazione

Torta morbida alle Albicocche

Se c’è una cosa che amo in questo periodo è la varietà di frutta che possiamo portare sulle nostre tavole.
Fragole, ciliegie,albicocche, pesche, un tripudio di sapore e colori, che diventano per me fonte di ispirazione per nuove ricette.

Amo aggiungere la frutta  nei dolci, soprattutto quelli da colazione, ho la ricetta di  un impasto che definisco passepartout che uso come base per molte torte,buonissimo anche da solo,soffice e profumato, che con l’aggiunta di frutta diventa davvero  eccezzionale.

Stavolta ho aggiunto delle belle albicocche alla mia torta , che con loro sapore dolce e allo stesso tempo acidulo creano un contrasto perfetto e un mix di sapori che sono sicura vi piacerà
Provatela e fatemi sapere.

Torta morbida alle Albicocche

Print Recipe
Torta morbida alle Albicocche
Una torta soffice soffice arricchita con tante buone albicocche
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate le albicocche, dividetele a metà e privatele del nocciolo. Trasferitele in una ciotola e conditele con 25 g di zucchero e del succo di limone. Tenete da parte.
  2. In una ciotola setacciate insieme la farina,il lievito e il sale. Montate con la frusta il burro con 150 g di zucchero e la scorza di limone. Unite l'uovo, l'estratto di vaniglia e continuate a lavorare con le fruste. Unite le polveri, il latte e amalgamate il tutto.
  3. Trasferite l'impasto in una teglia rotonda infarinata e imburrata con un diametro di 22/24 cm. Sistemate sull'impasto le albicocce rivolte verso il basso. Mettete a cuocere in forno a 180° per 40/45 minuti. Fate la prova stecchino per assicurarvi che la torta sia ben cotta. Lasciate raffreddare prima di mangiare.

 

Torta morbida alle Albicocche

 

Io intanto ne mangio un altra fetta 🙂

Torta morbida alle Albicocche

CONSIGLIA Torta di mais